Il servizio dei trasporti di Londra si rinnova

Il carattere tipografico usato su tutti i trasporti di Londra è diventato un’istituzione ma per la prima volta dopo 100 anni subirà un cambiamento. Ideato dalla collaborazione tra TfL (Transport for London) e Monotype, la nuova font sarà una riproposizione del marchio originale progettato da Edward Johnston nel 1916.

Anche se i londinesi passano una gran parte delle loro giornate in metropolitana sarà difficile per loro trovare subito le differenze. Lavorando attraverso i principi del progettista originale, Monotype ha potuto creare un marchio digitale che riesce a richiamare lo stile del suo creatore. Il risultato è Johnston100, di cui potete vedere un esempio qui sotto:

Johnston100

Jon Hunter, responsabile del design di TfL, spiega che la nuova font è stata creata per mantenere l’identità dell’azienda anche sulle nuove piattaforme.

“Data l’importanza che i social media hanno ottenuto, l’hashtags (#) e l’at (@) sono divenuti fondamentali e Johnston non disegnò mai questi caratteri ritenendoli non necessari”

Jon Hunter

 

Nadine Chahine, di Monotype, aggiunge:

Siamo stati in grado di sfruttare il trend attuale dei caratteri light ed eleganti, ma dato che siamo stati in grado di utilizzare le strutture originali, abbiamo mantenuto l’anima di questo carattere tipografico.

I pendolari inizieranno a vedere Johnston100 sui materiali stampati (mappe e posters). Sarà inoltre utilizzato per la segnaletica della nuova linea Elizabeth che aprirà nel 2018.

Johnston100-Segnaletica

Per maggiori informazioni: monotype.com